Dopo il grande successo di Fight Poverty, è già in corso la nuova edizione del contestUM Design for Volunteering, Peace, Human Rights. Due categorie di partecipazione / graphic design e industrial design / per mettere l’uomo al centro, i diritti e le emergenze che più hanno bisogno di essere oggetto di attenzione collettiva e individuale. Possono partecipare graphic designers e industrial designers professionisti e in formazione, senza limiti di età o nazionali.

Graphic design category: progetta un manifesto 50x70cm, f.to verticale su uno o più temi tra quelli indicati: legalità e senso civico, crisi economica, ambiente, tutela della donna, diritti umani.

Industrial design category: progetta un oggetto interprete dei concetti sostegno e solidarietà. Dovrà trattarsi di un bene che risponda alle caratteristiche di: sostenibilità, usabilità, miglioramento di una condizione preesistente, accessibilità economica, reale utilità per target svantaggiati (bambini, adulti, anziani, uomini, donne)
Il progetto dovrà essere presentato su tavola A3 (una ed una sola), formato verticale.

Per maggiori informazioni scarica il bando nella sezione contest 2011