I Designers Andrew Spitz, Markus Schmeiduch e Ruben van der Vleuten hanno sviluppato un dispositivo Braille di navigazione per i non vedenti, per aiutarli a scoprire nuove vie nelle città.

Si chiama “Blind Maps”, guida i non vedenti con un interfaccia tattile per aiutarli a navigare attraverso nuove rotte, incroci e curve, così come li avverte dei pericoli della strada.

Utilizzando in tempo reale feedback uditivo e senso del tatto, il dispositivo aiuterà i non vedenti ad adattarsi in ambienti non familiari.

Via Design Taxi