Quanti di noi possono dire di non aver mai scritto qualcosa sul lunotto posteriore di un’auto impolverata? Scott Wade ci ha preso la mano e ora usa auto sporche e le trasforma in vere e proprie opere d’arte!

Via designer-daily